Crema di porri e patate con spiedino di salmone

Adoro il salmone, cucinato in ogni modo e in ogni momento e poi tutti sappiamo che è un alimento che fa benissimo, è ricco di Omega3, di proteine nobili, sali minerali e vitamine.

In autunno mi piace molto preparare creme e zuppe e per questa sera avevo voglia di provare qualcosa di nuovo, così mi è caduto subito l’occhio su una ricetta super sfiziosa Crema di porri e patate con spiedino di salmone di Giallo Zafferano.

Ma ora vediamo quali sono gli ingredienti necessari e come preparare la nostra ricetta.

Ingredienti per 4 persone
700 g di Porri
800 g di Patate
800 g Tranci di salmone
Scorza di limone
1 rametto di timo
q.b. brodo vegetale
q.b. Olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Iniziamo preparando il salmone che dovrà essere lasciato a marinare per almeno un ora. Laviamolo accuratamente e tagliamolo a quadrotti. Prepariamo degli spiedini e mettiamo a marinare in una ciotola in cui avremmo inserito l’olio extra vergine, il timo e la scorza di limone. Aggiungete un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Copriamo con pellicola e lasciamo marinare in frigo.

Prepariamo a questo punto la crema di patate e porri. Facciamo un soffritto di cipolla in una padella e una volta che la cipolla sarà appassita aggiungiamo le patate sbucciate e tagliate a tocchetti e le rondelle di porro.

Sfumate con un mestolo di brodo vegetale, salate e pepate a piacere. Coprite infine con il brodo rimanente,e fate cuocere per 30 minuti, fino a quando le patate non si saranno ammorbidite. Trascorso questo tempo, con l’aiuto di un frullatore ad immersione passate il composto finché non otterrete un composto omogeneo e cremoso.

Ora procediamo con la cottura degli spiedini a fuoco alto, in modo da colorare l’esterno e mantenere l’interno morbido e succoso, bastano pochi secondi per lato. Conservate l’emulsione, vi servirà per insaporire ulteriormente gli spiedini durante o dopo la cottura.

Impiattate la vostra crema in un bella ciotola e adagiatevi sopra gli spiedini che saranno da gustare insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...